Matrimonio da Red Carpet


Chi di voi non sogna di essere la Star della situazione almeno per un giorno? I più timidi forse no, ma gli altri – lo amettanno😉 – almeno un po’ si saranno immaginati con piacere al centro dell’attenzione.

E allora quale tema migliore se non … Hollywood!

Per un tema come questo ci vuole un grigio chiaro ed un bel rosso. Perchè?! Bhè, il rosso del Red Carpet ed il grigio delle impronte lasciate dalle Star.

Ai vostri invitati consegnate partecipazioni in carta vellutata rossa, oppure sceglietele in bianco, ma sempre di carta vellutata, con stelle argentate o grigie (per un rimando alle Star di Hollywood).partecipazionivelvet

La Sposa, più che un classico abito da sposa, dovrebbe indossare un abito da gran soirée, lungo, piuttosto aderente e dal tessuto luccicante. Un abito scarlatto, in caso di cerimonia civile, può essere indossato. Qui trovate qualche esempio, ma in ogni caso fatevi ispirare dagli abiti indossati dalla Star del Cinema nella notte degli Oscar, o al cinema di Cannes, o di Venezia. Per questo tipo di abiti da sposa, Elie Saab è davvero il n° 1!

gransoirée2      sposa gransoiree

elie saab red    elie-saab2

Niente velo e per dare un tocco di rosso all’abito bianco o grigio perla, utilizzate gioielli in rosso; rosso sia anche il bouquet: un pomander di rose rosse con cristalli. I capelli raccolti danno sempre un tocco di eleganza, perciò lo consiglio vivamente per questo tema “stiloso” 😉

E per Lui, consiglio un raffinato abito grigio perla, con cravatta di raso scarlatta e rosa rossa all’occhiello, con cristallo nel centro.

La Sposa arriverà chiaramente su una lussuosissima Limousine color grigio metallizzato con vetri oscurati e alla cerimonia sarà d’obbligo il tappeto rosso, su cui farà il suo ingresso trionfale sulle note della marcia nuziale!

Sulle panche fate trovare dei libretti grigio chiaro con scritte rosse.

E per quanto riguarda il tableau, hollywoodiano chiaramente? Ci vuole del cartoncino grigio chiaro su cui lasciare le impronte delle mani con una pittura grigia un po’ più scura dello sfondo; ci vuole poi un rosso cordoncino broccato in raso ritorto a due fili, spesso almeno 2 cm (volendo, anche più spesso, a seconda della grandezza del tableau). Lo dovrete posizionare “a balze”, alla base del tableau, come fosse la corda che incornicia le passerelle. Chi non ha idea di cosa sia un cordoncino broccato, chieda con fiducia ad una merceria che vende passamaneria.
Incollate poi al tableau delle buste rosse da cui far “spuntare” un cartoncino dello stesso colore, che riporterà in nero ben visibile il nome del tavolo e degli invitati di ciascun tavolo. Fate in modo che i cartoncini non escano completamente dalle buste, perchè se ne andasse perso qualcuno, la confusione regnerebbe sovrana.

Passiamo ai nomi dei tavoli: saranno quelli delle Stars di Hollywood per sempre impressi nella celeberrima Walk of Fame: Louis Armstrong, Bernardo Bertolucci, Andrea Bocelli, Cate Blanchett, Maria Callas, Tom Cruise, Marlene Dietrich, Elton John, John Lennon, Sofia Loren, Marilyn Monroe, Tina Turner, Emma Thompson, Charlize Theron, Orson Welles, Raquel Welch, Stevie Wonder, Sigourney Weaver, Renée Zellweger, etc.

Per la sala, ci vorrebbe del tovagliato griglio perla su cui risalteranno i runner rossi. E non scordate il tappeto rosso per il vostro ingresso da Star!!

Idea super originale🙂 – preparate una di quelle scatole in cui lasciare le impronte delle mani (più spesso sono in vendita per imprimere le impronte dei piedini dei bimbi!), così appena arrivati al ristorante  – Cari Sposini – farete il calco della vostra mano sinistra con l’anello al dito (sarà un bellissimo ricordo!) da posizionare sul vostro tavolo: sarà il vostro segnaposto.

Sugli altri tavoli, per un’atmosfera festaiola, come segnaposto mettete per ciascun invitato la classica statuetta degli oscar (in vendita in molti negozi di oggettistica e idee regalo): sono alte circa 15 cm, in plastica dorata e con base di plastica nera su cui potrete scrivere, con pennarello indelebile dorato, il nome della persona che siederà e il nome scelto per il tavolo.

Se invece puntate sull’eleganza del red carpet, allora saranno più indicati dei raffinati centrotavola floreali in rosso, da poggiare poi su una base a specchio.

Sarebbe simpatico se una piccola giuria da voi selezionata tra i vostri amici, nel corso del ricevimento, leggesse i nomi dei “vincitori”  per categorie che voi Sposi avrete deciso, con tanto di buste da aprire:  The Winner is… il più spiritoso, il più elegante, la cuoca insuperabile, la voce più bella, il ballerino migliore etc. che corrispondano a verità oppure che lo siano in chiave ironica – se nessuno è permaloso – e cioè se a quelle persone mancasse proprio quella dote😉

Ovviamente prevedete per ciascun vincitore un premio, come ad esempio, una bottiglia di spumante.

Per le bomboniere, negli appositi negozi non avrete che l’imbarazzo della scelta, ma tenete sempre presente i due colori principali.

Anche nella torta nuziale dovrà comparire il rosso e se volete riproporre le statuette degli oscar, agghindatene due come fossero lo Sposo e la Sposa, da utilizzare come cake topper!

Sono certa che sarà una giornata indimenticabile!

   Claudine.
                                                                     creailtuomatrimonio.wordpress

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...