Nozze e Arcobaleni


Vogliamo dare un po’ di colore al giorno delle nozze!!?
Prendiamo allora spunto dagli arcobaleni, con la vivacità dei loro sette colori: rosso – arancio – giallo – verde – blu – indaco – violetto.

Non è necessario chiaramente che ogni aspetto delle nozze contenga tutti quanti i colori; il bouquet della sposa potrebbe essere di due soli colori – ad esempio tulipani gialli e rose blu, o rose rosse e dalie color violetto, o iris color indaco e gerbere arancioni – da riproporre anche per il resto degli addobbi floreali che predisporrete in chiesa/municipio.

L’arrivo della sposa potrebbe avvenire su un bel sidecar colorato – se la stagione lo consente – a cui verranno legati dei palloncini colorati (nei 7 colori, possibilmente), oppure su una macchina bianca a cui legherete dei nastri nei due colori scelti.

Chi necessita dei libretti per la funzione, può pensare di realizzarli su carta bianca ma con scritte colorate, un colore diverso per ogni pagina, nella classica sequenza dell’arcobaleno.

Sconsiglio vivamente il mix di colori per l’abito degli sposi per evitare di ricordare il costume d’Arlecchino😉
Voi spose utilizzate piuttosto degli accessori (scarpe e gioielli) nei due colori scelti per il bouquet. Per i gioielli in particolare, date un’occhiata ai bracciali tennis della Swarovski, o ai bracciali con charms della Pandora che vi permetteranno di giocare con i colori, o ancora ai colorati gioielli di Adam Bijoux.

E poichè l’arcobaleno nell’immaginario collettivo si “tuffa sempre in una nuvola… se vi piace il genere, puntate su un abito con gonna molto molto voluminosa e dall’aspetto “soffice” come una nuvola.

abito gonna tulle                        abito gonna ampia                          abito gonna soffice

Lo sposo potrebbe scegliere una cravatta bicolore che abbia sempre i due colori scelti.
Questo sito online ne vende di tutti i tipi. Vi trovate ad esempio una cravatta giallo/blu:
http://www.eties.it/advanced_search_result.php?inc_subcat=1&on_type=-1&codice_colore=448&tipologia_sel=&larghezza_sel=&lunghezza_sel=&deltaprezzi_sel=

A fine cerimonia fatevi sommergere da una pioggia di rombi di carta velina colorata, o di riso non commestibile colorato, oppure di petali di fiori di vari colori.

E ora occupiamoci del Tableau Mariage: quello che ora vi propongo è particolarmente indicato se i vostri tavoli saranno in tutto sette, come i colori dell’arcobaleno. Ricoprite di carta azzurra un rettangolo di cartone, dipingetevi un grosso arcobaleno e sulla parte bassa del tableau incollate sette cartoncini bianchi a forma di nuvola, una per ogni colore che darà il nome al tavolo.

Poichè la leggenda vuole che alla fine dell’arcobaleno si trovi una grossa pentola di monete d’oro, sotto al tableau posizionate un grosso pentolone di rame in cui inserirete le vostre bomboniere e riprendete questo “Tema” per i centrotavola che saranno dei pentolini di rame (anche diversi l’uno dall’altro) colmi di monete di cioccolato😀

Se avrete 7 tavoli in tutto, scegliete  7 tovaglie dei 7 colori in questione (o se reperirle diventa difficile , procuratevi almeno i tovaglioli dei colori che occorrono), disponete i tavoli a semicerchio e in ordine di colore rispetto all’ordine che risulta nell’arcobaleno. Se dovete aggiungere un tavolo (il vostro), lo potrete scegliere in bianco, come fosse la nuvola di cui sopra.

Se invece avrete un numero di tavoli maggiore, non legate il tema del ricevimento all’arcobaleno in senso stretto, ma alla ricchezza dei colori perciò oltre ai sette colori canonici, utilizzate anche altre sfumature come il rosa, l’azzurro, il beige, il bordeaux e così via. Poichè i cartoncini a forma di nuvola saranno più numerosi, riducete la grandezza dell’arcobaleno che disegnerete.

E la torta nuziale? A sette piani nei sette colori dell’arcobaleno, ovviamente!!😉

Al ristorante potete anche riempire di smarties dei recipienti di vetro e per le bomboniere, se desiderate uscire un po’ dagli schemi tradizionali, invece dei confetti bianchi, utilizzate i confetti multicolor della Maxtris: http://www.confettimaxtris.it/prodotto.asp?id=106#test
Abbinatevi oggetti in vetro di Murano che come saprete sono spesso multicolori: piattini, fermacarte, orologi, soprammobili, vasi.

Che l’allegria sia con voi!!

Claudine.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...