Altre Letture per la funzione religiosa


Lo scorso post spero vi sia stato utile per scegliere la vostra prima lettura, dopo la quale, la stessa persona leggerà il Salmo Responsoriale. Vediamone qualcuno:

SALMO RESPONSORIALE (Sal 34,1-7)

Rit. Benediciamo insieme il nome del Signore

Benedirò il Signore in ogni tempo,
sulla mia bocca sempre la sua lode.
Io mi glorio nel Signore,
ascoltino gli umili e si rallegrino.
Rit.

Celebrate con me il Signore,
esaltiamo insieme il suo nome.
Ho cercato il Signore e mi ha risposto
e da ogni timore mi ha liberato.
Rit.

Guardate a lui e sarete raggianti,
non saranno confusi i vostri volti.
Questo povero grida e il Signore lo ascolta,
lo libera da tutte le sue angosce.

Rit. Benediciamo insieme il nome del Signore.

SALMO RESPONSORIALE (Sal 127,1-4)

Rit. Sarà benedetto chi teme il Signore.

Beato l’uomo che teme il Signore
e cammina nelle sue vie.
Rit.

Vivrai del lavoro delle tue mani,
sarai felice e godrai d’ogni bene.
Rit.

La tua sposa come vite feconda
nell’intimità della tua casa;

Rit. Sarà benedetto chi teme il Signore.

SALMO RESPONSORIALE (Sal 144,8-11;17-18)

Rit.  Ricco di grazia è il Signore, nostro Dio.

Paziente e misericordioso è il Signore,
lento all’ira e ricco di grazia.
Buono è il Signore verso tutti
Rit.

Ti lodino, Signore, tutte le tue creature
e ti benedicano i tuoi fedeli.
Dicano la gloria del tuo regno,
parlino della tua magnificenza
Rit.

Giusto è il Signore in tutte le sue vie,
santo in tutte le sue opere.
Il Signore è vicino a quanti lo invocano,
a quanti lo cercano con cuore sincero.

Rit.  Ricco di grazia è il Signore, nostro Dio.

SALMO RESPONSORIALE (Sal 19,6-10;13-15)

Rit. I cieli narrano la gloria di Dio,
e l’opera delle sue mani annunzia il firmamento.

La legge del Signore è perfetta,
rinfranca l’anima;
la testimonianza del Signore è verace,
rende saggio il semplice.
Gli ordini del Signore sono giusti,
fanno gioire il cuore;
i comandi del Signore sono limpidi,
danno luce agli occhi.
Rit.

Assolvimi dalle colpe che non vedo.
Dall’orgoglio più di tutto salva il tuo servo
perché su di me non abbia potere;
allora sarò irreprensibile,
sarò puro dal grande peccato.
Ti siano gradite le parole della mia bocca,
dinanzi al tuo cospetto i pensieri del mio cuore,
Signore, mia rupe e mio Redentore.

Rit. I cieli narrano la gloria di Dio,
e l’opera delle sue mani annunzia il firmamento.

Seguitemi e con il prossimo post termineremo le letture per la vostra funzione religiosa.

Claudine.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...