Matrimonio Esotico


Per ricreare un Matrimonio Esotico è necessaria l’ambientazione giusta, perciò questo tema non è molto indicato per matrimoni in città o montagna, ma per nozze al mare o location sulla spiaggia.

Abbiamo già visto insieme il Tema Mare per cui potete anche ispirarvi in parte ad esso, ma il Matrimonio Esotico ha caratteristiche tutte sue che ora vi illustrerò.

Inizierò dalla location, che come dicevo, dovrebbe essere in riva al mare, sulla spiaggia o in alternativa, in un luogo dotato di grande piscina. Occorre un’atmosfera suggestiva quindi è un tema consigliato se il ricevimento si tiene la sera. Questa l’accoglienza da dare ai vostri invitati: collana di fiori bianchi e fucsia di benvenuto, ventagli tondi ventaglietto bianchi monocolore (o con scritte fucsia se li volete personalizzare, con i vostri due nomi ad esempio). Li potete facilmente ordinare su internet.

fruttaintagliata

E poi luce soffusa grazie a fiaccole e lanterne in carta di riso, divanetti o sdraio su cui gustare l’aperitivo a base di cocktail decorati con frutta, cannucce colorate ed ombrellini di carta; per antipasti, ad esempio: riso basmati, gamberetti in salsa rosa, carpaccio di pesce, involtini di verdure, piatti orientali come sushi e sashimi, poi spiedini di frutta e per decorare frutta e verdura intagliata. Il tutto con accompagnamento di musica hawaiana.

Anche il resto del menù dovrebbe avere un gusto esotico, con tanto pesce e tanta frutta: fatevi consigliare dallo chef del ristorante. Io invece vi offro più spunti per l’allestimento dei tavoli con centrotavola esotici:

a) al centro di ogni tavolo mettete un recipiente in vetro pieno d’acqua per metà in cui immergere orchidee e candele galleggianti, o direttamente candele galleggianti a forma di orchidee o ninfee bianche e fucsia:

vaso

b) foglia di banano essicata da riempire con petali di fiori o fiori recisi (orchidea o ibisco, che sono tipici fiori tropicali):

babano

c) candela dentro a noci di cocco:

  cocco

d) pianta di orchidea bianca o screziata (in fucsia)

Vi consiglio infine una torta nuziale ricoperta di panna montata e decorata sempre con orchidee (possibilmente di zucchero). Potreste anche aggiungere sui vari piani della torta degli ombrellini di carta da cocktail.

tortarch

Occorre anche pensare, come sapete, al tableau e ai nomi dei tavoli, sempre sul Tema Esotico.
Preparate un tableau a forma di valigia in questo modo: occorre un rettangolo di cartone, due strisce di cartoncino marrone da incollare sui lati come fossero i lacci e una maniglia sempre in cartoncino da incollare in cima; poi attaccate sul tableau dei cartoncini rettangolari, quadrati, a cerchio o di altre forme, che ricordino gli adesivi che si mettono sulle vecchie valigie e su cui scriverete i nomi degli invitati ed il nome di una destinazione esotica: Polinesia, Zanzibar, Hawaii, Thailandia, Maldive, Mauritius, Isole Fiji, Papua Nuova Guinea, Nuova Zelanda, Bahamas, Antille, Filippine, Seychelles, Isole Galapagos, Madagascar, Santo Domingo. Ricreate insomma un effetto come quello sotto illustrato. E se una di queste fosse proprio la meta della vostra Luna di Miele, riservatela al vostro tavolo (magari “l’adesivo” per il vostro tavolo fatelo a forma di cuore). Questo è un tableau facile da realizzare.

tabvaligia

Anche tutto ciò che precede il ricevimento può attenersi al tema esotico. Come? Leggete il prossimo post!

Vi aspetto.

Claudine.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...