Un Ricevimento davvero Spaziale!


Il Tema Spazio è azzeccatissimo se il matrimonio si svolge nel tardo pomeriggio e prosegue la sera, dato che le stelle la faranno da padrone.

Per il vostro ingresso al ristorante, predisponete palloncini a forma di stelle e luna da acquistare nei negozi di prodotti per party. Se la location dispone di piscina, anche attorno ad essa ne potreste far posizionare e sul bordo stesso della piscina, per un’atmosfera incantevole, fate accendere delle candele (se non piove) o delle lanterne.

piscina

Poichè il blu intenso e largento sono i colori di questo tema, sui tavoli con tovaglie blu posizionate vasi colmi di Baci Perugina la cui carta, come saprete, riprende esattamente questi due colori. Sottopiatti, sottobicchieri e piattini per il pane in argento daranno all’allestimento un tocco di classe. Se la location è molto elegante, richiedete bicchieri blu bordati d’argento.

E a proposito di Tavoli, bisognerà pensare ai nomi da riportare sul Tableau. Vi propongo più soluzioni.

  1. Nomi di costellazioni (che non siano quelli dei segni zodiacali… è un ricevimento di nozze, non il programma di Capodanno dove l’astrologo parla dei segni più fortunati!!): Auriga, Perseo, Orsa Maggiore, Orsa Minore, Cassiopea, Andromeda, Orione, Cigno, Lira, Ercole, Dragone, Croce del Sud, Pegaso, Fenice, etc etc.
  2. Nomi dei corpi celesti del sistema solare (semplificato): sole, luna e i pianeti, se in tutto i tavoli sono al massimo 11. Il sole, Cari Sposi, riservatelo al vostro tavolo.
  3. Se invece volete “spaziare”, usate nomi generici del mondo astronomico: Big Bang oppure Stella Cometa per gli sposi e poi galassia, costellazione, nebulosa, quasar, pulsar, supernova, asteroide, meteora, pianeta, satellite, polvere stellare, telescopio, astrolabio.

In ogni caso, potreste fare una stampa per ogni tavolo con la spiegazione dell’oggetto celeste associato o con la storia, spesso mitologica, della costellazione.

Per ogni opzione un tableau:

  1. Primo Tema Tableau: Costellazioni. Prendete una lastra di polistirolo rettangolare o sagomatela a forma di stella. Quando volete sagomare del polistirolo, munitevi sempre di taglierino per un taglio preciso. Ricoprite il Tableau con carta bianca che avrete dipinto d’argento con delle praticissime bombolette spray e ritagliate poi dei cartoncini blu/azzurro che piegherete a metà; sulla metà inferiore scrivete con un pennarello argento, bianco o blu indelebile il nome della costellazione, i nomi degli invitati e fate un piccolo disegno stilizzato della costellazione come questo:  GetAttachment   Fate poi delle incisioni nel polistirolo larghe quanto il lato corto dei cartoncini, dentro alle quali infilarli. In sostanza la metà non scritta verrà piegata dietro al tableau stesso, in modo che il cartoncino resti fissato – vedete come senza puntine nè colla sia facilissimo realizzare un tableau!😉 – . Su tutti i piatti fate trovare lo stesso cartoncino blu, sempre diviso in due in modo che resti in piedi da sé, ma più piccolo di quelli sul tableau perchè occorre solo il nome della costellazione.
  2. Secondo Tema Tableau: Sistema Solare. La soluzione più pratica è utilizzare del cartone (magari dategli forma ellittica) su cui incollare una stampa a colori ingrandita o un poster del sistema solare e associare poi i nomi dei tavoli (ognuno con la lista degli invitati che siederanno).
  3. Terzo Tema Tabelu: Astronomia. Su un asse di compensato incollate delle mollette di legno su cui attaccherete miniature in legno o feltro a forma di stelle, pianeti, astronavi extraterrestri😉 (le potete anche realizzare voi). Pinzate in ogni molletta uno spesso cartoncino che riporti il nome del tavolo e degli invitati.

Per indicare il nome del tavolo nel caso del secondo e terzo tema tableau, utilizzate nel centro dei tavoli un segnaposto a forma di stella: segnapostostar

Per le bomboniere vi consiglio di consultare i cataloghi Thun, Egan e Wald per scoprire deliziosi personaggi e soggetti decorati con stelle, sole e luna, piccoli oggetti per gli invitati e più importanti per i testimoni:

follettostar

               thunmoon              orologiostelle                gattoluna

Volete dare un tocco di “magia”? Allora vi consiglio di portare al ristorante una lampada a led rotante che proietta stelle su muri e soffitto, da accendere di tanto in tanto (quando gli invitati arriveranno per stupirli, quando voi sposi farete ingresso al ristorante e ancora al taglio della torta). La potete acquistare su internet.

Per quanto riguarda la torta nuziale, fatela decorare con stelle blu e argento e posizionate in cima due sposini seduti sulla luna!

             tortastella                      caketopperluna

Vi aspettano altri post, buona lettura!

Claudine.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...