Ricevimento in Blu


Siamo arrivati al ricevimento:
se il matrimonio si tiene in una località di mare, la cosa migliore è cercare una location con un panorama mozzafiato, oppure un ristorante in riva al mare dove, se vi piace l’idea e il ristorante ne ha la possibilità, potete fare richiesta per un piccolo spettacolo pirotecnico… di sera chiaramente. I fuochi d’artificio saranno un intrattenimento certamente scenografico!

In ogni caso, ricreate un’atmosfera di mare con tovaglie e tovaglioli blu, o tovaglie bianche, piatti e tovaglioli in blu. E ancora, tulle blu da legare attorno alle sedie e al tavolo della torta nuziale, anch’essa decorata con motivi a Tema Mare.

tortamare

Vi indico in quale modo realizzare degli “sposini” come cake topper davvero originali: prendete due stelle di mare di medie dimensioni e addobbatele come fossero lo Sposo e la Sposa: per la Stella Sposo riproducete uno smoking, quindi un fiocchetto nero per il papillon e incollate anche due piccoli bottoncini o perline nere, disposti in verticale. Per la Stella Sposa, create una minuscola collana con perline bianche come fosse un collier, avvolgete del tulle bianco attorno alle due punte inferiori (sarebbe l’abito da sposa) e posizionate un altro tulle sulla punta più alta (il velo); su una delle due punte laterali legate tre roselline di stoffa che rappresenteranno un mini-bouquet… troppo simpatici, vero?!

Per il Tema Mare del vostro Matrimonio:

  • prima possibilità: la meta del vostro viaggio di nozze è … il Mare!!! L’allestimento potrà allora ricordare spiagge e oceani. Ad esempio, per i centrotavola potreste usare candele in gel blu in cui sono inseriti corallini e stelle marine, oppure riempite di sabbia e conchiglie dei vasi di vetro (uno strato spesso, su cui posizionare una piccola candela).

candelamare

Se la stagione non è caldissima, su ogni piatto fate trovare un cioccolatino della marca belga Guylian, avete presente? Si tratta di quei cioccolatini striati a forma di conchiglie e cavallucci marini. Deliziosi…

Per un tableau marino e i nomi dei tavoli, fate riferimento alle tappe del vostro viaggio di nozze (se vi sposterete in più località marine). Realizzate un semplicissimo tableau in questo modo: ricoprite uno strato di polistirolo con un foglio di cartoncino blu o azzurro (fermato da puntine dello stesso colore). Formate righe orizzontali e poi verticali con uno spago di corda che legherete sul retro del tableau, come a ricreare una rete che ricordi quella dei pescatori. Negli spaghi orizzontali – che legherete per primi – a distanze ed altezze variabili, infilate dei cartoncini bianchi o color sabbia a cui avrete fatto un buco. Su di essi avrete già scritto i nomi dei tavoli e degli invitati in blu o azzurro. Incastrate poi gli spaghi verticali facendoli passare davanti e dietro agli spaghi orizzontali. I cartoncini così resteranno fermi più facilmente. Abbellite infine il tableau appendendo nel bordo inferiore dei gessetti profumati con soggetti marini (ma sono difficili da trovare), oppure attaccate decori adesivi a forma di stella marina negli spazi del tableau che restano vuoti.

  • seconda possibilità: potete realizzare un tableau prendendo un rettangolo di compensato che dipingerete di azzurro (con uno spray sarà più semplice). Una volta asciutto, incollatevi il disegno di un grosso faro che avrete ritagliato e posizionato su un cartoncino per renderlo più resistente. Mettete da un lato il faro e nella parte restante del tableau i nomi dei tavoli.

faro-blu
Come centrotavola vi consiglio dei bellissimi portacandele a forma di faro in terracotta, ceramica o latta, o eventualmente grosse conchiglie che si comprano nei negozietti sul lungomare.

Qualche altra idea per dare un nome ai tavoli?

  • Se trovate calamite con soggetti marini/marinari a sufficienza, potete utilizzarle sia per decorare il tableau, sia per denominare i tavoli: timone, veliero, àncora, salvagente, barca a remi, gabbiano e poi stelle marine, cavallucci, coralli, pesci, tartarughe marine, conchiglie.
  • In alternativa, utilizzate titoli di canzoni legate al mare: The yellow submarine, Cuando calienta el sol, Un’estate al mare, Con le pinne, fucile ed occhiali, Sapore di mare, Una rotonda sul mare, Mare d’inverno, Gente di mare, Alta Marea, Ma come fanno i Marinai, Mare mare, Onda su Onda, etc.

Cosa manca? La consegna delle bomboniere scelte…tanto per restare in tema potreste abbinare ai vostri confetti (dentro a sacchettini in tulle blu o turchese, possibilmente) dei soprammobili a forma di conchiglia o delle candele della stessa forma:

bombconch candelaconchiglia conchiglia
Insomma, Sposini, non vi resta che partire, magari proprio alla scoperta dei fondali marini!!

Claudine.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...