Ricevimento in Rosso


Abbiamo già visto come colorare di rosso la vostra cerimonia: passiamo ora al ricevimento.

Il colore rosso è impegnativo perciò, come in precedenza suggerito, non eccedetmanina1e. Innanzitutto sono banditi i confetti rossi, riservati alle lauree, ma le bomboniere possono avere in parte questo colore. Ad esempio potete abbinare graziose coccinelle in argento dipinte di rosso (in vendita nei negozi di bomboniere e argenteria – anche online) ai classici sacchettini in tulle, fermati da nastri rossi. Anche le scritte del bigliettino all’interno delle bomboniere potranno essere in rosso (molto bello il rosso metallizzato) e lo stesso vale per le partecipazioni che avrete provveduto a spedire.

Chi ha la fortuna di avere mamma e/o suocera maghe dell’uncinetto e del mezzopunto, o chi è in grado di pensarci da sè, può optare per sacchettini di cotone della sfumatura di bianco desiderata contornati da un bordino rosso fatto ad uncinetto e le vostre iniziali in rosso ricamate. Fermerete poi questi sacchettini con nastro e fiorellini chiudipacco rossi. Il tutto abbinato ad un accessorio che troverete nei negozi di bomboniere e che vi sembrerà il più adatto a completare le bomboniere del vostro matrimonio.

Per la torta – seguendo sempre questo “fil rouge”😉 – richiedete che sia con panna e fragole e del ribes per decorare.

fragoloni Per la location, potete posizionare all’ingresso della sala alcuni recipienti portacaramelle in vetro di  varie dimensioni, da riempire di gommoni-fragola. Sono deliziosi e di un bel rosso accesso. Se volete, fatene mettere uno anche sul piatto di ogni invitato.

Come centrotavola, vi suggerisco di acquistare presso negozi online di creazioni artigianali dei segnaposto a forma di mini cake, nei toni del rosso ovviamente, per inserirvi il nome del tavolo. Se però siete creativi e avete abilità manuali, potete provare a realizzarli voi stessi con pasta fimo, fil di ferro e pirottini di carta. In internet trovate semplici tutorial: http://www.youtube.com/watch?v=g3U01rJCvqAhttp://www.youtube.com/watch?v=1N7rvyjWom4 ed altri ancora.

Potreste realizzare un tableau con i nomi (e le immagini) di piante/fiori e frutti rossi: rose, gerbere, anthurium, pungitopo, gladioli, stelle di natale, papaveri, tulipani e poi fragole, mele, lamponi, ribes, anguria, ciliegie, melograno. Un’immagine come questa sarebbe proprio quella da adottare per il tavolo degli Sposi:

ciliegie

Chi ha selezionato una location le cui sedie possono essere interamente ricoperte potrebbe optare per un rivestimento bianco e legare una rosa rossa di legno allo schienale di ogni sedia. Non sono affatto facili da reperire: le potete trovare nei mercatini di oggetti artigianali oppure online, ma proprio perchè così difficili da trovare, saranno un tocco originale e al contempo raffinato. E non dimenticate di dire ai vostri ospiti di portare a casa ognuno la propria rosa rossa, come ricordo della giornata!

Nei prossimi appuntamenti, ne vedremo di tutti i colori!!

Claudine

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...