Cerimonia & Colore: Rosso (primo tempo)


Siete pronti a prendere appunti? L’argomento di oggi è: Cerimonia in Rosso!

Molti sposi desiderano caratterizzare il giorno del loro matrimonio con uno o più colori. manina1 Attenzione: il colore scelto deve essere un “leitmotiv”, senza però pervadere ogni istante e aspetto della giornata. Si sa…il troppo stroppia!

Beh, inutile dirlo: il rosso è un colore di grande effetto, che evoca la passione, ed è per questo che è molto “gettonato”. Vale quindi la pena approfondire le possibilità che questo colore offre, ma per chi cerca una soluzione più originale, niente paura: nei prossimi appuntamenti darò spazio ad altre tonalità.

Il rosso, come d’altronde tutti gli altri colori, può essere utilizzato sia in caso di cerimonia civile che religiosa, ma ricordate che per il matrimonio in chiesa in ogni caso è bene non esagerare.

In chiesa, qualunque sia la tonalità scelta per l’abito della sposa (avorio, champagne, panna, crema, grigio perla etc.) si può dare un tocco di rosso con gli accessori:

un ciondolo in cristallo rosso od una collana,  parurerossa  meglio se accompaganata dagli orecchini,

qualche piccola rosa rossa tra i capelli e un bouquet di rose rosse, magari impreziosito da piccoli cristalli. bouquetjr8

Per la cerimonia civile potete invece osare, aggiungendo un bel paio di scarpe rosse, guanti in raso rosso – lunghi o al polso. Se non amate i guanti, arricchite il tutto con un bracciale rosso.

bracciale-courtesan

Se preferite un vestito non convenzionale per la vostra cerimonia civile, potete indossare un abito rosso fuoco o bordeaux, ma a quel punto consiglio di “staccare”, con un bouquet di rose bianche –  o di rose rosse e calle bianche  – e accessori rigorosamente chiari (scarpe e parure scintillanti!!).
Il velo è più adatto ad un matrimonio religioso; ciò non vieta in rito civile di indossare anche il velo, a patto che il vestito non sia rosso: con velo rosso la figura risulterebbe troppo appesantita; con velo bianco il contrasto sarebbe troppo forte e poco aggraziato.

Passiamo agli addobbi floreali in chiesa: potete scegliere di inserire sul bordo interno delle panche (meglio se a panche alterne) un giglio bianco con fiocco o tulle rosso e anche per l’altare, il leggio e la mensa, gigli bianchi con qualche rosa rossa.
In alternativa, gerbere rosse con nebbiolina e nastro di raso bianco (possibilmente della stessa tonalità di bianco dell’abito della sposa) sulle panche e gerbere rosse con rose bianche per il resto della chiesa.

La sposa può decidere se i fiori del suo bouquet debbano o meno essere gli stessi degli addobbi floreali della chiesa. Dipende dal proprio carattere: coloro che amano l’armonia e l’ordine in ogni cosa sceglieranno gli stessi fiori, mentre chi per indole ama distinguersi, si presenterà con un bouquet di fiori differenti da quelli utilizzati per la celebrazione.

cuscino-portafedi E non dimenticatevi il cuscino per gli anelli

Fine primo tempo…. : ) To be continued😉.

Un saluto a tutti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...